Come organizzare l’armadio: consigli utili e pratici

Come organizzare l'armadioCome organizzare l’armadio: consigli utili per un guardaroba sempre perfetto

Mettere in ordine il guardaroba ti permette di snellire la routine mattutina e trovare sempre molto spazio extra da riempire con nuovi capi alla moda. Può sembrare un’attività impegnativa, ma fidati di noi, se sai come organizzare l’armadio sarà più facile di quanto pensi.

Quando la tua collezione di vestiti è organizzata e accessibile ogni giorno, non solo trovi subito nuovi abbinamenti e ti vesti più velocemente, ma senti anche di avere il pieno controllo. È una sensazione magnifica.

Per ispirarti e aiutarti ad affrontare il caos nel tuo guardaroba, abbiamo selezionato alcuni consigli imperdibili. Sei pronta a organizzare l’armadio come una vera professionista? Facciamolo.

Come organizzare l’armadio: inizia da qui

Quando capisci che è arrivato il momento di sistemare il tuo guardaroba? Semplice, se lo apri e ti assale un mix di frustrazione e sopraffazione che ti suggerisce di richiuderlo immediatamente, ecco, è giunta l’ora di intervenire e organizzare l’armadio.

#1 Svuota l’armadio

Il primo passo è quello di svuotare completamente l’armadio. Dopo averlo fatto non sarà più possibile tornare indietro. Vedendolo vuoto avrai la possibilità di studiare bene gli spazi che hai a disposizione e decidere come sfruttarli al meglio. Una volta svuotato, fallo areare e puliscilo per bene. Se vuoi puoi inserire anche delle profumazioni adatte per abiti.

#2 Dividi i capi per categorie e inizia il decluttering

Un modo per scegliere quali capi tenere e quali no, consiste nel dividerli per categoria. Puoi confrontare vestiti simili e capire quali sono quelli che preferisci tenere e di quali invece vuoi sbarazzarti. Se su qualche capo hai dei dubbi e non lo senti particolarmente in linea con il tuo stile, gettalo nella pila degli abiti da donare. Senza rimpianto.

Come organizzare l'armadio#3 Organizza l’armadio

Prima di riempire l’armadio con i capi che hai selezionato devi munirti di alcuni accessori fondamentali per sfruttare al meglio lo spazio che hai a disposizione:

  • ordinatori – caratterizzati da un sistema modulare facile da appendere, sono utili per riporre gli accessori, come borse e cinture;
  • grucce – scegli quelle adeguate ai tuoi capi, meglio se coordinate, e appendile tutte nello stesso verso;
  • divisori – il cassetto dei calzini può trasformarsi in un vero e proprio incubo, i divisori sono perfetti per organizzarlo al meglio;
  • scatole – le puoi utilizzare per riporre gli indumenti del cambio stagione. Ma solo quelli che utilizzi veramente.

#4 Riponi i capi per categoria se vuoi organizzare l’armadio

Questo consiglio per organizzare l’armadio può sembrare ovvio, ma ti permette di risparmiare tempo. Non solo sistemare i capi per categoria, ma anche per colore. Puoi metterli secondo la scala cromatica, oppure dividerli per blocchi di colore. Vedrai a colpo d’occhio la differenza.

#5 Usa un pizzico di strategia

Tieni tutto ciò che indossi regolarmente al centro dell’armadio, all’altezza degli occhi, in modo che sia facile trovarlo e afferrarlo, soprattutto la mattina, quando suona la sveglia. Mentre i capi che utilizzi di meno puoi riporli sopra o sotto i tuoi vestiti più popolari.

# 6 L’alternativa: arrotola i vestiti

La tecnica in perfetto stile Marie Kondo prevede di piegare i vestiti a metà e arrotolarli in piccoli tubi ordinati: non solo guadagni spazio, ma eviti di accatastarli e non ricordarti più cosa possiedi. È consigliato soprattutto con tutti quei capi che sono sottili e flessibili, come t-shirt, pigiama, pantaloncini. Una volta arrotolati li puoi riporre nei cassetti all’interno dei divisori.

#7 Biancheria intima: sistemata una volta per tutte

Dopo il cassetto dei calzini e dei collant, un’altra questione delicata riguarda la biancheria intima. I divisori per cassetti sono la chiave per averla sempre in perfetto ordine ed evitare un giorno di ritrovarti senza. Per massimizzare lo spazio negli scomparti, e rendere tutto facile da vedere, arrotola calzini, collant, biancheria intima e riponi ciascun capo nel proprio divisore.

Come organizzare l'armadio guardarobaOrganizzare l’armadio e non pensarci più: sì, è possibile

Il solo pensiero di sistemare il guardaroba e fare un po’ di sano decluttering ti causa stress? La verità è che una volta riordinato, guardare il tuo armadio sistemato ti darà una grande soddisfazione.

Del resto, a chi non è successo di aprire l’armadio e pensare di non avere nulla da mettersi, nonostante la pila di abiti e accessori? Il caos non aiuta di certo. Anzi, non importa quanti vestiti possiedi, se non sono organizzati correttamente farai fatica a vedere quello che c’è nell’armadio e creare nuovi outfit sarà molto più difficile. Ecco perché finisce che indossi sempre gli stessi capi.

Non ti resta che segnare in agenda il giorno che vuoi dedicare a organizzare l’armadio e seguire i nostri consigli. Vedrai che a fine giornata, il vecchio armadio caotico sarà solo un ricordo.

E una volta svuotato dei capi che non ti vanno più bene, o non indossi da anni, avrai ricavato così tanto spazio che non ti rimarrà altra soluzione che programmare una sessione di shopping per creare nuovi outfit. Ti aspettiamo al centro commerciale Opera dove trovi i negozi dei migliori brand per acquistare nuovi capi d’abbigliamento e gli accessori adatti per riorganizzare l’armadio.